Contattaci
Disponibilità aule
News
Newsletter
Concerti
 


Cooperazione

Mobilità docenti

Modulistica mobilità docenti

Mobilità studenti

Modulistica mobilità studenti

Contatti


Home  >  P.Erasmus

Mobilità studenti

Programma Erasmus
Anno Accademico 2016/17
Il  Programma Erasmus si prefigge di migliorare la qualità e rafforzare la dimensione europea dell’istituzione superiore, incoraggiando la cooperazione transnazionale fra istituti di Alta Cultura, promuovendo la mobilità di studenti e docenti, migliorando la trasparenza e il riconoscimento accademico degli studi e delle qualifiche all’interno della Comunità Europea.

Tipologia delle borse di studio
Il Lifelong Learning Program offre agli studenti dell’Istituto iscritti al Biennio Superiore di secondo livello la possibilità di trascorrere un periodo di studio (da almeno 3 mesi e non superiore a 12 mesi) in un Istituto d’Istruzione Superiore tra quelli con i quali il proprio Istituto ha stilato un accordo bilaterale garantendo la possibilità di seguire i corsi, di usufruire delle strutture universitarie, di ottenere il riconoscimento degli esami eventualmente sostenuti e dei crediti maturati.
 In attesa di conoscere l’esatto numero delle borse di mobilità disponibili, si invitano gli interessati a presentare domanda per essere inclusi nella graduatoria di idoneità Erasmus dalla quale si attingerà fino alla copertura delle borse disponibili.

Bando per la concessione di borse di studio
Requisiti di ammissibilità
Può presentare la domanda per partecipare al Lifelong Learning Program lo studente iscritto all’Istituto Musicale Pareggiato “G. Briccialdi” di Terni che sia in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere cittadino italiano,  o di uno Stato membro della Comunità europea o di altro Paese partecipante al Programma LLP oppure essere ufficialmente riconosciuto dall’Italia come profugo, apolide;
  • di essere cittadino non comunitario che risponda alle condizioni previste dall’art.9 del D.Lgs. 25.07 1998 n.286(regolarmente soggiornante in Italia da almeno sei anni, titolare di permesso di soggiorno per un motivo che consenta un numero indeterminato di rinnovi, avere un reddito sufficiente al sostentamento, essere coniugati con cittadino italiano e di uno Stato membro dell’UE residente in Italia);
  • di essere regolarmente iscritto nell’A. A. 2008/09 all’ultimo anno dei corsi ordinamentali o al primo anno del biennio per il conseguimento del Diploma Accademico sperimentale di secondo livello;
  • non aver beneficiato, negli anni precedenti, dello status di studente Erasmus;
  • non beneficiare nello stesso periodo di un altro contributo comunitario previsto da altri programmi di mobilità;
  • essere in possesso del diploma di maturità;
  • avere una conoscenza adeguata della lingua inglese o francese.

Gli studenti in mobilità potranno usufruire di borse di studio erogate dall’Unione Europea.
Le borse Erasmus si configurano esclusivamente come contributo per i costi supplementari di mobilità, e non devono essere utilizzate per le spese che lo studente dovrebbe normalmente affrontare anche presso il proprio Istituto di appartenenza. L’importo mensile del contributo comunitario è di € 230. L’Istituto Briccialdi è tenuto a erogare le borse agli studenti beneficiari solo dopo che l’Agenzia LLP Italia avrà accreditato allo stesso i finanziamenti relativi ai flussi autorizzati.

Modalità di partecipazione
Gli studenti interessati potranno presentare una sola domanda in duplice copia compilando il modulo fornito dalla Segreteria dell’Istituto Briccialdi.
Alla domanda dovrà essere allegato un certificato di iscrizione con l’attestato degli esami sostenuti.
La domanda dovrà indicare l’attività che si vuole svolgere presso l’Istituto ospitante, elencando i singoli corsi che si intende frequentare e, nel caso di esami positivamente sostenuti, la richiesta di riconoscimento nel proprio piano di studi;
Indicazione del livello di competenza della lingua straniera prescelta.
La domanda deve essere consegnata presso la Segreteria dell’Istituto, o inviata a mezzo raccomandata AR entro e non oltre  il 28 febbraio 2017.

Accettazione
Lo studente selezionato dovrà comunicare per iscritto l’accettazione o il rifiuto della borsa assegnata entro dieci giorni dalla notifica.
 In caso di accettazione, entro la stessa data lo studente dovrà presentare materiale dimostrativo delle proprie capacità che potrà consistere in:

  • un CD di buona qualità se si tratta di un esecutore;
  • composizioni significative per gli studenti di Composizione;

Questo materiale sarà inviato alla sede di destinazione per essere visionato o ascoltato e giudicato da apposita Commissione.
 Lo studente individuato quale assegnatario della borsa di studio deve sottoscrivere prima della partenza per la sede di destinazione il contratto presso la segreteria dell’Istituto presentandosi con valido certificato di iscrizione ovvero autocertificazione.
 Lo studente qualora non intendesse accettare la borsa, dovrà al più presto inviare una comunicazione scritta alla Segreteria dell’Istituto la quale provvederà alla chiamata delle riserve.

Documentazione necessaria in uscita
Lo studente deve presentarsi presso la sede di destinazione munito dei seguenti documenti:

  • carta d’identità o passaporto validi;
  • tessera per l’assistenza sanitaria, o modulo E111 rilasciato dall’ASL di appartenenza su presentazione di apposita richiesta, o altri modelli o formule assicurative;
  • certificato o attestato d’iscrizione al proprio Istituto di origine;
  • documento comprovante il proprio status di studente Erasmus;
  • quattro fotografie formato tessera;
  • copia del piano di studi (learning agreement) debitamente sottoscritto dai responsabili didattici dell’Istituzione accettante e del Conservatorio.

Documentazione necessaria al ritorno
Entro 15 giorni successivi al rientro in sede, lo studente è tenuto a consegnare alla Segreteria dell’Istituto Briccialdi i seguenti documenti:

  • certificazione di permanenza rilasciata dall’istituzione ospitante indicante data iniziale e finale del periodo di permanenza  nell’Istituzione straniera;
  • certificazione dei corsi seguiti e relativa valutazione con l’indicazione dei crediti conseguiti (transcript of  records);
  • resoconto della propria esperienza Erasmus.

Assegno per la partecipazione
La frequenza presso i Conservatori/Accademie ospitanti è gratuita.
A sostegno del periodo di studio all’estero è prevista la corrispondenza di un assegno di € 230,00 sulla base di ogni mese di permanenza all’estero previsto nel contratto ed effettivamente svolto e dovrà provvedere in proprio alle spese eccedenti questa cifra.

Borse di studio Fondazione Adriana e Alessandro Casagrande
Al fine di promuovere la più ampia partecipazione al Programma, l’Istituto Musicale Briccialdi si impegna ad assegnare ulteriori contributi integrativi, segnalando alla Fondazione Adriana e Alessandro Casagrande i nominativi degli studenti in mobilità, ai quali la Fondazione assegnerà un contributo, entro i limiti delle disponibilità deliberate dalla  Fondazione stessa.

Trattamento dei dati personali
 Ai fini del D.Lgs.30.06.2003 n.196 l’Istituto si impegna a garantire carattere riservato delle informazioni fornite dal candidato: tutti i dati forniti saranno trattati solo per le finalità connesse e strumentali alla presente selezione, alla eventuale stipula del contratto di apprendimento e alla gestione del rapporto con le istituzioni interessate, nel rispetto tassativo delle disposizioni vigenti.

Corsi di lingue straniere
L’Istituto Musicale Briccialdi si riserva la possibilità di organizzare, per gli allievi selezionati, lezioni di lingua straniera (inglese), secondo modalità da stabilire.

 

Attuali sede di destinazione

Austria – Vienna – Konservatorium Wien University (www.konservatorium-wien.ac.at)
Danimarca - Copenaghen - The Royal Danish Academy of Music (www.dkdm.dk)
Estonia - Tallin - Estonian Academy of Music and Theatre (www.ema.edu.ee)
Germania - Munster - Musikhochschule Munster (www.uni-muenster.de/Musikhochschule/) 
Norvegia - Tromso - University of Tromso, Art & Education (http://www.artandeducation.net/author/academy_of_contemporary_art_university_of_tromso/)

Norvegia - Stavanger - University of Stavanger, Faculty of Art's & Education - Department of Music & Dance

Polonia - Poznan - Akademia Muzyczna im I.J. Paderewskiego (www.amuz.edu.pl)
Polonia - Varsavia - Fryderyk Chopin University of Music (www.chopin.edu.pl)
Slovacchia  -  Banskà Bystrika – Acàdemia Umèni (www.aku.sk)
Spagna – Pamplona – Conservatorio supérior “Pablo de Sarasate” (http://irati.pnte.cfnavarra.es/esmnavarra/)
Spagna - Zaragoza - Conservatorio supérior de Mùsica de Aragòn (www.csma.es)
Spagna - Vigo - Conservatorio supérior de Mùsica de Vigo (www.conservatoriosuperiorvigo.com)
Turchia - Van - Yuzunku Yil University - (www.yyu.edu.tr)

Clausola finale
L’efficacia del presente avviso, così come di tutti gli atti conseguenti, resta condizionato al numero delle mensilità accordate all’Istituto Musicale Pareggiato “G.Briccialdi” da parte dell’Agenzia Nazionale LLP-Erasmus e soltanto in seguito all’approvazione di eleggibilità dell’Istituto per l’anno accademico 2010/11 concessa dagli organi competenti della Comunità Europea.
Docente responsabile delle attività Erasmus : prof. Emanuele Segre

Carta di soggiorno europea per gli studenti stranieri
Lo studente dovrà recarsi alla Questura di Terni, entro e non oltre 8 giorni dalla data di arrivo, e chiedere la carta di soggiorno. Sono necessari i seguenti documenti:

  • carta d’identità o passaporto validi;
  • documento comprovante il proprio status di studente Erasmus, indicante anche la durata e l’ammontare della borsa di studio;
  • il modulo E111 o la tessera per l’assistenza sanitaria;
  • tre fotografie formato tessera.

La carta di soggiorno vale per la durata della borsa di studio.

 

Contatti
erasmus@briccialditerni.it

 
 
 
   
 


Mappa del sito
| Credits
© 2009 Istituto Superiore di Studi Musicali G. Briccialdi di Terni